Fondi, i Gruppi d’Acquisto Solidale incontrano la cittadinanza

Fanno la spesa in modo diretto, incontrando i produttori locali, individuando insieme i criteri con cui scegliere i prodotti da acquistare: sono i GAS – Gruppi d’Acquisto Solidale, una realtà ormai ultradecennale in Europa e in Italia, dove si contano oggi oltre 1000 gruppi ufficiali e forse altrettanti informali. Nel 2013 a Fondi, l’associazione di volontariato “La Formica”, da oltre dieci anni attiva su temi importanti tra cui l’economia alternativa e solidale, ha creato formiGAS, un piccolo Gruppo d’Acquisto Solidale che fa della condivisione, della legalità, della stagionalità e della qualità dei prodotti il proprio stile di consumo. Consumatori critici e consapevoli che incontrano produttori attenti alla qualità e alla correttezza. Da oggi formiGAS, grazie al contributo della Regione Lazio e al progetto formicAmica, è anche tutor di altri GAS nascenti nel territorio del sud pontino e costruisce la rete della rivoluzione dei consumi.

Sabato 9 Maggio alle ore 18.00 a Fondi, presso il Chiostro di San Domenico (Via Tommaso d’Aquino), col contributo della Regione Lazio e il patrocinio del Parco dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, si terrà l’incontro “formiGAS. La Rete della spesa consapevole”.

Saranno presenti i responsabili dei GAS di Fondi, Formia e Itri che illustreranno i criteri di acquisto che li ispirano. Oltre ai portavoce dei due GAS nati grazie al tutoring di formiGAS – “Il cortile solidale” di Formia e il GAS dell’Associazione “Cose dell’altro mondo” di Itri, interverranno al convegno: il dott. Marco Binotto della Rete Gas del Lazio e ricercatore presso la Sapienza, il quale parlerà dello stato dell’arte sulla diffusione dei Gruppi d’Acquisto Solidale nel Lazio, della loro struttura ed organizzazione; il dott. Roberto Fiorillo, vicepresidente della Cooperativa Sociale “Le terre di don Peppe Diana”, la prima cooperativa di LIBERA TERRA in Campania, nata nel 2012 sui terreni confiscati alla camorra nella zona di Caserta. Per l’Associazione La Formica, organizzatrice del grande evento, il dott. agronomo Francesco Silvestri, consulente per i Gruppi d’Acquisto Solidale, spiegherà a fondo i criteri di scelta dei produttori e la struttura dei GAS, a cui ci si potrà iscrivere a fine serata. Si incontreranno i produttori coinvolti, ci saranno parole, assaggi enogastronomici e buona musica.

Con formiGAS parte da Fondi il network del consumo critico e solidale. Qualità, legalità, stagionalità e condivisione: un modo di fare la spesa sobrio e sostenibile, senza l’affanno del supermercato, un modo più lento, che ha la franchezza di una stretta di mano. Perchè il cambiamento è nella scelte semplici, come fare la spesa.

Condividi:

0 Commenti a “Fondi, i Gruppi d’Acquisto Solidale incontrano la cittadinanza”


  • Nessun intervento

Intervieni

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image